Cascina dei Poveri, luogo del cuore

Il passato e il futuro di un luogo storico di Busto Arsizio in un incontro alla Galleria Boragno
Domenica 18 dicembre alle 17 la Galleria Boragno ospiterà la presentazione del libro “Cascina dei Poveri, luogo del cuore” di Alfredo Castiglioni e Tito Olivato, pubblicato dalla Città di Busto Arsizio. L’antica e importante cascina, di origini medioevali, sorgeva lungo la strada tra Busto Arsizio e Gallarate ed era strutturata come un borgo autonomo e autosufficiente: arrivò ad avere diverse centinaia di abitanti e nel 1918 ne contava ancora 400. Oggi, accanto agli edifici abbandonati negli anni Settanta, sopravvive la chiesetta di San Bernardino, ultimata nel 1667 e salvata dall’autodistruzione attraverso i B.O.C. (Buoni del Comune) emessi nel 2000 e acquistati dalla cittadinanza.
La Cascina dei Poveri è iscritta alla campagna “I Luoghi del Cuore” lanciata dal FAI: è possibile votarla all’indirizzo https://fondoambiente.it/luoghi/cascina-dei-poveri?ldc.
Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...