Convegno “Dante e Porta, un incontro tra due giganti. La traduzione in milanese dell’Inferno”

Domenica 26 settembre alle 15.00 nella Sala Conferenze del Museo del Tessile si terrà il convegno “Dante e Porta. Un incontro tra due giganti. La traduzione in milanese dell’Inferno”, proposto dal Centro delle Culture Lombarde, fondato a Busto Arsizio per iniziativa del professor Ettore Albertoni, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.
Il Centro festeggia il ventennale di attività – dedicata a ricerca, studio, raccolta, approfondimento e divulgazione delle identità lombarde − omaggiando anche altri due importanti anniversari, ovvero i settecento anni dalle morte di Dante Alighieri e il bicentenario dalla morte di Carlo Porta, messi a confronto sulla cifra delle lingue locali.
Il convegno, il cui progetto nasce in seno al Tavolo Identità, momento prezioso di progettazione di tante iniziative rese più forti dall’interazione tra le associazioni, si svolgerà in due momenti distinti: una prima parte che concentrerà l’attenzione del pubblico sulla componente critica, linguistica, glottologica e filologica dei testi, che sarà condotta dallo studioso portiano Pierluigi Crola e da Giuseppe Reguzzoni, autore bustocco che proprio in questi giorni ha dato alla luce i suoi studi sullo stile e la forma della Commedia dantesca, ma anche sulla personalità del sommo Poeta inserito nel suo contesto storico-sociale; la seconda parte dell’incontro sarà invece di stampo ludico-teatrale, grazie alla partecipazione attoriale di Gianfranco Scotti e Ginetto Grilli, considerato dalla comunità un “pezzo di storia” cittadina per la sua interpretazione dei testi in dialetto bustocco.
Per informazioni e prenotazioni: Centro delle Culture Lombarde
tel 335 5457856 – direttoreccl@fastwebnet.it
L’ingresso sarà consentito solo ai possessori di green pass.
Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...