Emmaus. Il posto dei non ricordi

Spettacolo teatrale della compagnia Teatro Minimo

“Un uomo e una donna, una sera qualsiasi della fresca primavera palestinese.
Aspettano leshu, un amico con il quale hanno condiviso l’infanzia, tanti giochi, mille parole. L’incontro però è turbato dai fantasmi di una tragedia vicina, annunciata dalle voci insistenti e confuse della gente”.

Lo spettacolo è di Giulio Minuscoli e Umberto Zanoletti, con Romina Alfieri e Giovanni Soldani. La regia è di Umberto Zanoletti.
Si inserisce nel programma culturale 2021/22 del Cinema Teatro Fratello Sole, che ha come tema conduttore: Sulle Vie della Bellezza. Insieme, in cammino, per una cultura come ricchezza dell’umano e del credo.
L’evento è ad ingresso libero.

SI ACCEDE AL TEATRO SOLO CON GREEN PASS RAFFORZATO E MASCHERINA FFP2
(con le eccezioni previste dalla normativa).
Vanno inoltre rispettate tutte le altre disposizioni anticovid previste dalle normative vigenti ed eventuali modifiche successive.
L’EVENTO È AD ESAURIMENTO POSTI, SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE CONSULTANDO IL SITO www.fratellosole.it
Si consiglia, inoltre, di presentarsi con congruo anticipo.

Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...