La voce del corpo

Mostra scultorea

In mostra nelle sale di Palazzo Marliani, opere scultoree dell’artista varesina Paola Ravasio,  realizzate in gesso, resina, bronzo e una serie di lavori grafici. In piazza Vittorio Emanuele, dalle fine di ottobre è installata un’anteprima della mostra la scultura Ombre di Pietro Scampini, maestro della Ravasio, originario di Cardano al Campo.

Sculture potentissime fatte di materia bianca e vellutata come il gesso o tecnologicamente innovativa come la vetroresina, si impongono all’attenzione dell’osservatore esercitando una vera e propria attrazione magnetica – scrive Daniela Croci Silvuni -. Quella che anima le forme antropomorfe di Paola Ravasio è energia pura contrapposta alla ottusa geometria di una materia fredda, razionale, incapace di emozioni. Esseri umani ancora in forma embrionale che vogliono nascere alla libertà.

Altre opere della scultrice sono esposte nel loggiato della casa editrice De Piante, a pochi passi da Palazzo Cicogna (via Zappellini).

La mostra resterà esposta fino al 12 marzo (o al 14 nel caso sarà consentito aprire le sale nel fine settimana).

Si ringraziano gli sponsor Autocentauro, De Piante Editore, Comerio Ercole

 

Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...
DOVE

Piazza Vittorio Emanuele II, 2
21052 - Busto Arsizio

QUANDO
Dal 09/02/2021 al 14/03/2021

Martedì - giovedì: 14.30 - 18.00
venerdì: 9.30 - 13.00 / 14.40 - 18.00
Sabato 14.30 - 18.30
Domenica 15.00 - 18.30
Chiuso il lunedì

ORGANIZZATO DA
Non sono pervenute indicazioni sull'organizzatore dell'evento