Mettiamo in circolo la cultura

la stagione 2017/2018 del Manzoni di Busto

Commedia brillante, prosa classica e di impegno civile, one woman show comico e cabaret musicale: vari generi scenisci per otto spettacoli. Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Geppi Cucciari, Vanessa Gravina, Valentina Lodovini, Ivano Marescotti e Max Pisu: tanti attori per un solo palcoscenico, quello del Manzoni di Busto Arsizio.

IL CARTELLONE

*Venerdì 27 ottobre 2017
NON MI HAI PIÙ DETTO TI AMO

LORELLA CUCCARINI E GIAMPIERO INGRASSIA, gli straordinari protagonisti di «Grease», tornano insieme in scena dopo vent’anni.

«Non mi hai più detto ti amo», commedia ironica e intelligente scritta e diretta da GABRIELE PIGNOTTA, racconta «la storia di una famiglia italiana contemporanea, costretta ad affrontare un cambiamento traumatico improvviso, che, alla fine di un percorso umano difficile e intenso, si ritroverà completamente trasformata».

Lorella Cuccarini, al debutto in una commedia non musicale, interpreta Serena, una madre che, con grande coraggio, trova la forza di mettersi in discussione per riscoprire il suo essere donna. Giampiero Ingrassia è suo marito, Giulio, un uomo che reagirà al repentino cambiamento della moglie, riscoprendo, finalmente, il suo ruolo di padre.

Le musiche portano la firma di Giovanni Caccamo.

 

*Venerdì 17 novembre 2017
20 IN POPPA

Dalle origini nella Maremma Toscana ai primi concerti come musicista-cantante «colorati» di battute e aneddoti, fino ad arrivare ai monologhi che lo hanno reso una delle star di «Zelig»: SERGIO SGRILLI si racconta a tutto tondo sul palco del teatro Manzoni.

«20 in poppa» è uno show celebrativo di vent’anni di carriera o -come dichiarano dall’agenzia Ridens- «una sorta di Bignami di quasi tutto ciò che è e ha fatto Sgrilli comico», in bilico tra comicità d’autore e musica, grazie a qualche canzone del nuovo cd «Dieci venti d’amore».

«In scena l’essenziale: una sedia, una chitarra e tante, tante cose da raccontare per risate a crepapelle intervallate da momenti introspettivi», che fanno di «20 in poppa» uno spettacolo interattivo e mutevole, capace di instaurare con il pubblico un rapporto diretto, dialettico ed entusiasmante.

 

*Giovedì 25 gennaio 2018
QUESTE PAZZE DONNE

La commedia «Queste pazze donne» del viennese GABRIEL BARYLLI offre «uno sguardo autentico, divertente, sensuale, brillante e disincantato sul mondo femminile».

PAOLA QUATTRINI, VANESSA GRAVINA ed EMANUELA GRIMALDA, sotto la regia di STEFANO ARTISSUNCH, portano sotto i riflettori le vicende di tre donne, diverse nel temperamento e nelle scelte di vita, che si ritrovano a trascorrere insieme la sera della vigilia di Natale. Dalle loro confessioni, tra commedia e melodramma, emergono «storie di amori negati o vissuti, intrecci, gelosie, figli segreti, case, vestiti colorati, scenari quotidiani a tinte vagamente gialle».

Reduce da un grande successo avuto in Austria e Germania, dove ha vinto anche i premi Bavarian Film e Adolf Grimme, lo spettacolo regala stralunate e visionarie atmosfere «alla Almodovar», che strappano sorrisi e invitano alla riflessione.

 

*Mercoledì 21 febbraio 2018
PERFETTA

Anche il teatro Manzoni ospiterà una delle prime date del nuovo one woman show con l’ironica e tagliente GEPPI CUCCIARI, in tournée in tutta Italia dal prossimo febbraio.

«Perfetta», su testo e per la regia di MATTEO TORRE, è un «monologo teatrale che racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile […], è la «radiografia sociale ed emotiva, fisica, di ventotto comici e disperati giorni della sua esistenza».

*Venerdì 9 marzo 2018
L’ISPETTORE DRAKE E IL DELITTO PERFETTO

«Quando un genio decide di commettere un delitto il piano che mette in pratica per portare a termine il suo progetto è a prova di errore. Ma è anche a prova di idiota?» Si chiede SERGIO ASSISI, nella duplice veste di attore e regista, nella commedia «L’ispettore Drake e il delitto perfetto» del britannico DAVID TRISTRAM.

Protagonista della storia è un ispettore surreale, che racchiude in sé tutti i luoghi comuni del detective esasperati all’ennesima potenza. «La sua lampante incompetenza, malcelata da un atteggiamento serioso e goffamente beffardo, è resa ancora più esilarante dall’accoppiata con il sergente Plod, il peggior assistente che un detective possa desiderare di avere a fianco».

Continue e inaspettate gag e innumerevoli colpi di scena punteggiano la trama di questa fortunata commedia inglese, riadattata da Sergio Assisi al gusto e al «sentire» italiano.

 

* Giovedì 29 marzo 2018
I HAVE A DREAM

«Quante volte le parole hanno contribuito a segnare un’epoca, svelando ideali e aspettative di intere generazioni? Quante volte un particolare momento storico viene ricordato grazie a un discorso che ha lasciato un segno indelebile? E quante volte i grandi oratori hanno saputo accendere passioni civili raccontando i traguardi sociali da conquistare?» A queste domande rispondono VALENTINA LODOVINI E IVANO MARESCOTTI con « I have a dream – LE PAROLE CHE HANNO CAMBIATO LA STORIA».

Da Demostene a Martin Luther King, passando per Gandhi, Kennedy, Churchill, Mandela e molti altri: lo spettacolo, scritto da ENNIO SPERANZA e GABRIELE GUIDI, è un viaggio tra i più grandi discorsi di tutti i tempi.

Democrazia, identità etnica, ruolo delle donne, eccidi, intolleranza religiosa: alcuni dei temi al centro dell’atto unico.

 

*Venerdì 13 aprile 2018
IL ROMPIBALLE

«Per un killer che deve uccidere dalla finestra di una camera d’albergo l’uomo politico che sta per fare rivelazioni sconvolgenti, cosa ci può essere di meno opportuno che un fotografo «rompiballe» e con tendenze suicide nella stanza accanto?» Forse il continuo viavai di mogli esasperate, amanti aggressivi, cameriere impiccione, poliziotti maldestri che entrano da una stanza all’altra in un crescendo di divertimento.

Il regista MARCO RAMPOLDI si avventura nel territorio della «farsa moderna» e rivisita uno dei capolavori di FRANCE VEBER, il «Neil Simon francese».

«Il rompiballe», questo il titolo dello spettacolo, vede in scena MAX PISU nel ruolo dell’invadente fotografo François Pignon e CLAUDIO BATTA, altro volto noto del cabaret, nella parte del killer.

Accanto a loro in questo spettacolo, «veloce, agile, divertente, e con un (falso) finale thriller», ci saranno CLAUDIO MONETA, STEFANIA PEPE, ROBERTA PETROZZI e GIORGIO VERDUCI.

 

* Venerdì 4 maggio 2018
FREDDY AGGIUSTATUTTO

Luccicante, artefatto e perennemente in bilico tra essere e non essere: strizza l’occhio al mondo della televisione «Freddy Aggiustatutto», il testo di LORENZO RIOPI E TOBIA ROSSI che ha vinto la quinta edizione del CONCORSO NAZIONALE «UNA COMMEDIA IN CERCA DI AUTORI», ideato dalla società «La Bilancia Produzioni» per ricercare talentuosi drammaturghi under 40 che diano nuovo vigore al genere del teatro brillante.

La commedia offre una fotografia spietata e cinica del mondo televisivo, emblema della superficialità e della manipolazione, raccontando la storia di Freddy, un ragazzo ipocondriaco e ingenuo, che, sul piccolo schermo, si trasforma in un macho palestrato disponibile ad aiutare casalinghe disperate.

Sul palco saliranno Giuseppe Cantore, Giulia Carpaneto, Alessia Punzo e Alessandra Schiavoni. Firma la regia ROBERTO MARAFANTE.

RISATE ASSICURATE!

 

 

BIGLIETTI SINGOLI: intero – poltronissima € 33,00, poltrona € 30,00, galleria € 28,00 | ridotto (studenti, anziani oltre i 65 anni; Cral, scuole, biblioteche, dopolavoro e associazioni minimo 10 persone) – poltrona € 27,00, galleria € 25,00; | acquistando dal sito è previsto € 1,00 di prevendita

ABBONAMENTO A OTTO SPETTACOLI: intero – poltronissima € 168,00, poltrona € 132,00, galleria € 110,00; ridotto (studenti, anziani oltre i 65 anni; Cral, scuole, biblioteche, dopolavoro e associazioni minimo 10 persone) – poltrona € 118,00, galleria € 100,00

ORARI BOTTEGHINO: Il botteghino del cinema teatro Manzoni di Busto Arsizio sarà aperto da lunedì 25 settembre a lunedì 9 ottobre a riconferma dei vecchi abbonamenti, con i seguenti orari: dal lunedì al sabato, dalle ore 17.00 alle 19.00. Da martedì 10 ottobre la prevendita degli abbonamenti sarà aperta a tutti. I biglietti per i singoli spettacoli saranno in vendita al botteghino a partire da sette giorni prima della rappresentazione, ma sarà sempre possibile l’acquisto on-line sul sito www.cinemateatromanzoni.it.

INFORMAZIONI: Cinema teatro Manzoni, via Calatafimi 5 – Busto Arsizio (Varese), tel. 0331.677961, fax 0331.328217, infoline 339.7559644, info@cinemateatromanzoni.it. Sito web: www.cinemateatromanzoni.it

Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...
DOVE

via Calatafimi 5 21052 Busto Arsizio

QUANDO
Dal 27/10/2017 al 04/05/2018

Tutti gli spettacoli hanno inizio alle ore 21:00

ORGANIZZATO DA
POTREBBERO INTERESSARTI