NINA, UN SOGGETTO PER UN BREVE RACCONTO

Eccentrici Dadarò

OTTIENI I BIGLIETTI

Vincitore Premio Nazionale Calandra 2013 come Miglior Spettacolo e Miglior Attrice

di Fabrizio Visconti, Rossella Rapisarda
con Rossella Rapisarda
regia Fabrizio Visconti
scene e costumi Ulisse Pantaleone
disegno luci Fabrizio Visconti

un progetto La Gare
produzione Eccentrici Dadarò
———————————————————–
Un treno. Un biglietto del treno. Uno spettacolo da fare prima di partire. Una scommessa da giocare fino in fondo. Una storia di Amore e Amore.

“Il lavoro di Rossella e Fabrizio sul ruolo di Nina Zarecnaja rappresenta non solo l’apposizione di una firma stilistica di quest’attrice e questo regista sul loro teatro, ma, ancora più importante, li ha profondamente cambiati artisticamente e umanamente, arrivando così a segnare una sorta di contratto spirituale tra la loro vita e la loro vocazione artistica.

Guardi per pochi attimi il lavoro di Rossella, e, di lì in avanti, in qualsiasi istante, vedrai come, attraverso la trasparenza dell’attrice, ti è improvvisamente rivelato il personaggio vivo di Nina, e contemporaneamente, attraverso il ruolo di Nina, c’è la vita vera di
Rossella.

No, questo non nasce semplicemente da una tecnica di lavoro dell’attore sopra un ruolo, è il risultato di una vita intera che il personaggio, l’attrice e il regista hanno vissuto insieme per più di 10 anni.

Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...
DOVE

Via Bergamo, 12 21052 Busto Arsizio

QUANDO
02/03/2019

inizio spettacolo ore 21
INGRESSO 12€ - RIDUZIONI 10€
POSTI NON ASSEGNATI, ASSISTENZA IN SALA

ORGANIZZATO DA