The picture of Dorian Gray

Libero adattamento dall'opera in lingua originale inglese di Oscar Wilde

Dorian Gray è un giovane di straordinaria avvenenza e ancora inesperto del mondo, a cui il pittore Basil Hallward sta facendo un ritratto. Nel suo studio il giovane incontra Lord Henry Wotton, dandy ed esteta, che lo inizia ai principi dell’edonismo e del cinismo. Persuaso da Henry che i soli valori siano bellezza e giovinezza e l’unica soddisfazione possibile quella dei sensi, Dorian Gray esprime incautamente il folle desiderio di vedere lo splendido ritratto invecchiare al suo posto… Con il passare del tempo, tuttavia, Dorian sarà sempre più ossessionato dal suo infernale doppio e tormentato dai sensi di colpa per le abiezioni commesse, tanto che troverà nel tragico finale la sola via di liberazione possibile. Per far emergere l’attualità e l’universalità del messaggio di Oscar Wilde, il regista John O’Connor (Pride and Prejudice, The Importance of Being Earnest, Waiting for Godot, Pygmalion) ambienta lo spettacolo ai giorni nostri: i costumi, contemporanei e raffinati, caratterizzano i personaggi facendone trasparire immediatamente la personalità. Anche la scenografia riflette questa scelta: gli agili pannelli che la compongono si dispongono di volta in volta in maniera differente per offrire svariati spazi ed ambienti sulle cui superfici vengono proiettate immagini moltiplicate a ripetizione… gli spettatori saranno coinvolti fino a sentirsi “circondati” dalla storia e saranno accompagnati in questo viaggio da una ricercata colonna sonora composta da brani musicali di genere thriller/gotico.
Regia di: John O’Connor. Con: Jason Farries – Philip Honeywell – Chloe Orrock – Miles Parker – Paul Thirkell.

Teatro in lingua inglese con sottotitoli in italiano

Durata dello spettacolo: 1 ora e 30 minuti circa senza intervallo

POSTO UNICO: € 16.00 – RIDOTTO: € 14.00

Al termine di ogni rappresentazione il pubblico potrà trattenersi in sala condividendo con gli artisti un buffet gentilmente offerto dalla Produzione.

Vota l’evento 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Non ancora votato)
Loading...